no matter how many times repeat pagina lavoro

Arttu Manninen – minus.log

Una collaborazione nata da un pensiero semplice e così difficile da accogliere: un errore. L’errore che diventa poesia, ha un valore estetico, insieme al ritmo e alle pause sempre diverse. Un errore che respira, profondamente umano. L’umanità che commuove nel suo desiderio di perfezione… è bello che questa pagina viaggi libera nella rete, come un foglio infinito che abbiamo dimenticato da qualche parte.

web art – 2015
materiali: projector, computer, web connection

repeat04

No matter how many time, repeat